Earthset e Luca Maria Baldini presentano la sonorizzazione del film muto “L’Uomo Meccanico”, film del  1921 il cui attore protagonista e scrittore della storia è André Deed (che qualcuno ricorderà come Cretinetti). Deed aveva deciso di realizzare una trilogia horror con una casa di produzione milanese che purtroppo fallì dopo aver realizzato il primo film della trilogia ossia “L’uomo Meccanico” che, ad oggi, viene considerato il primo film di fantascienza/horror prodotto in Italia e ancora disponibile (seppur mutilato).
La pellicola, infatti, era andata perduta e solo negli anni ’90 la cineteca di Bologna è riuscita a restaurare l’ultima bobina rimasta al mondo, in pellicola infiammabile, rinvenuta in una cineteca in Brasile.

La sonorizzazione è nata all’interno del Progetto Soundtracks 2018, finanziato dal Centro Musica di Modena e col partenariato della Regione Emilia Romagna e del Museo del Cinema di Torino. Direttori artistici del progetto sono stati Corrado Nuccini (Giardini di Mirò) e Stefano Boni (Direttore del museo del Cinema di Torino).
INGRESSO CON TESSERA

mer 23 Gen 20:45

“Tutte le ragazze con una certa cultura hanno almeno il poster di un quadro di Schiele appeso in camera”. Questo il titolo dell’ultimo romanzo di Roberto Venturini edito da SEM e presentato al Bar del Cinemino da Sara Kim Fattorini.
Una brillantissima epopea sentimentale contemporanea tratta dalla fortunata serie web Tutte le ragazze con una certa cultura.

Un viaggio divertito e dissacrante nelle inquietudini di una generazione perduta tra aperitivi, mostred’arte ed etichette come “radical chic”, “new normal”, “hygge” e “hipster”. Una coppia che si tormenta e si compiace di tormentarsi. Un amore che precipita nel vuoto cosmico di una generazione disillusa, ma sempre molto ironica.
E, in quel vuoto, risuona l’eco dei miti del passato con cui si racconta.

lun 28 Gen 19:30
POETRY SLAM

Un microfono.
Il poeta e la sua voce. I suoi testi. Il suo corpo.
Una giuria scelta casualmente tra il pubblico stabilirà la poesia
e la performance migliore; ecco cos’è un Poetry Slam!

Sei poeti si sfideranno a suon di versi nel fighissimo bar del più figo cinema di Milano, coordinati da un maestro di cerimonia. La poesia come non l’avete mai vista, stavolta quasi sul grande schermo!

Per candidarsi bisogna mandare una mail a voglioparlare@slam.srl con oggetto “Cinemino slam”, allegando un’esibizione video (va bene anche ripresa col telefono, non deve essere professionale). La selezione sarà a insindacabile giudizio degli organizzatori.

MC della serata: Paolo Agrati
alla Console: Ciccio Rigoli

Powered by SLAM

mer 30 Gen 20:00

Ilaria Allegri arriva al Cinemino con il suo “Ti ho perdonato tour”

gio 7 Feb 21:00

gennaio 2019

Feb »
LMMGVSD
31123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031123

febbraio 2019

« Gen
LMMGVSD
28293031123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728123
  • Cinecorto
  • Cult
  • Festival
  • Incontri
  • Inedito
  • Cine-Mini
  • Doc
  • Bar