The Irishman

gio 21 Nov 🌍18:00
ven 22 Nov 🌍14:00
dom 24 Nov 🌍15:50
mar 26 Nov 🌍14:00
mer 27 Nov 🌍20:30

The Irishman

The Irishman

  • 210 min.
  • Drammatico
  • 2019 (Stati Uniti d'America)

Martin Scorsese ritorna con un’epica saga sulla criminalità organizzata negli Stati Uniti nel Dopoguerra, vista con gli occhi di un veterano della Seconda Guerra Mondiale, Frank Sheeran, il killer di mafia responsabile di decine di omicidi. Il film è tratto dal libro I Heard You Paint Houses di Charles Brandt, ex-investigatore di omicidi, che ha rivelato la verità sulla scomparsa del sindacalista Jimmy Hoffa. Un film ambizioso e molto costoso la cui realizzazione è stata possibile solo grazie alla piattaforma Netflix.

Tutte le proiezioni di questo film sono in lingua originale con sottotitoli in italiano.

  • Regia:Martin Scorsese
  • Interpreti:Al Pacino, Robert De Niro, Joe Pesci, Harvey Keitel, Anna Paquin, Jesse Plemons, Stephen Graham, Bobby Cannavale, Aleksa Palladino, Jack Huston, Sebastian Maniscalco, Ray Romano, Kathrine Narducci, Paul Ben-Victor
  • Musiche:Seann Sara Sella
  • Fotografia:Rodrigo Prieto
  • Montaggio:Thelma Schoonmaker
  • Produzione:Netflix
  • Distributore:Cineteca di Bologna
  • Racconta Scorsese: “Con Bob abbiamo pensato a questo film alcuni anni fa ma nessuno voleva darci i soldi. Poi è arrivata Netflix che non solo mi ha permesso di fare il film che volevo con i miei amici, senza dover ricorrere ad altri attori per impersonare loro da giovani, ma utilizzando la tecnologia CGI [la computer-generated imagery, ossia le ‘immagini generate al computer’], ma mi ha anche dato tutto il tempo che volevo per girare e poi mi ha concesso sei mesi per lavorare in post produzione per gli effetti speciali (…) Mi hanno detto che il film sarebbe uscito in sala e dopo quattro settimane sarebbe stato disponibile in streaming e mi sembra che sia una condizione del tutto accettabile, anche perché in passato alcuni miei film sono rimasti in sala due settimane per scelta degli esercenti (…) Il modo migliore di vedere un film resta il cinema ma oggi un autore non ha il controllo della piattaforma che sarà utilizzata per vedere il suo lavoro. Inoltre oggi chi proietta le pellicole in sala spesso cerca il parco giochi, vuole i film dai fumetti e non altri generi cinematografici. Forse un film come questo sarebbe penalizzato”.

     

     

     

     

    ATTENZIONE! Il Cinemino è un cineclub e l’ingresso in sala è riservato ai soci
    ▶ Per accedere alla proiezione è necessario richiedere la tessera compilando il form al seguente link almeno un giorno prima del suo primo utilizzo: www.ilcinemino.it/tessere-2/
    ▶ Anche i soci 2018 devono compilare il form on line, ma senza dover attendere un giorno per l’approvazione www.ilcinemino.it/tessere-2/
    ▶ La tessera costa 3 € (gratuita per i minori) è nominale e non cedibile
    ▶ Il biglietto costa 7,50 euro (intero), 5 euro (ridotto) ed è pre-acquistabile on line a link www.ilcinemino.it/ticket-on-line/ con un sovrapprezzo di 0.50 €
    ▶ Il biglietto per il primo spettacolo del giorno costa sempre 5 euro, per tutti
    ▶ Gli abbonamenti non possono essere usati per l’acquisto on line, quindi consigliamo di venire un po’ prima per usarli, specie in caso di proiezioni ad alto tasso di pubblico
    ▶ I lavori che siamo stati costretti a fare per la riapertura hanno modificato la scala di accesso in sala, non permettendoci più di mantenere l’ascensore. La sala, pertanto, non è al momento accessibile ai disabili 😑