Pauline alla spiaggia | Omaggio a Rohmer 10/100

Pauline alla spiaggia | Omaggio a Rohmer 10/100

Pauline à la plage

  • 94 min.
  • Commedia
  • 1983 (Francia)

Il 2020 è l’anno di Éric Rohmer: ricorrono infatti 10 anni dalla sua morte e 100 dalla sua nascita. E cosa c’è di più parisienne di un Rohmer il sabato mattina? Proietteremo 11 film del grande Maestro francese, tra i più importanti esponenti della Nouvelle Vague, inaugurando il nostro omaggio l’11 gennaio, a dieci anni dalla morte del Maestro, e chiudendolo il 21 marzo, a cent’anni esatti dalla sua nascita.

I titoli in programma il sabato mattina alle 10.45 (con una replica nel corso della settimana) sono:

11/1 La Marchesa Von…
18/1 La moglie dell’aviatore
25/1 Il bel matrimonio
1/2 Pauline alla spiaggia
8/2 Le notti della luna piena
15/2 Il raggio verde
22/2 L’amico della mia amica
29/2 Racconto di primavera
7/3 Racconto d’inverno
14/3 Racconto d’estate
  • Regia:Éric Rohmer
  • Interpreti:Amanda Langlet, Arielle Dombasle, Pascal Greggory, Féodor Atkine, Simon de La Brosse, Rosette, Marie Bouiteloup, Michel Verry
  • Musiche:Jean-Louis Valéro
  • Fotografia:Néstor Almendros
  • Montaggio:Cécile Decugis, Christopher Tate
  • Produzione:MARGARET MENEGOZ PER LES FILMS DU LOSANGE, LES FILMS ARIANE
  • Distributore:BIM Distribuzione
  • Premi:Orso d'Argento per il miglior regista e Premio FIPRESCI al Festival di Berlino, Premio Méliès assegnato dal Sindacato dei critici cinematografici francesi, Premio della Boston Society of Film Critics
  • Pauline alla spiaggia è il terzo episodio del ciclo Commedie e proverbi (Comédies et proverbes): segue Il bel matrimonio (1982) e precede Le notti della luna piena (1984).

    “Nell’ultimo scorcio balneare di settembre, la tredicenne Pauline (Amanda Langlet) e la bella zia Marion (Arielle Dombasle) intrecciano amori e chiacchiere, sempre sull’amore, in un piccolo gruppo di amici che comprende un romantico insegnante di windsurf, un infaticabile tombeur de femmes, un coetaneo di Pauline e una frivola ragazzotta. Terzo episodio della serie COMMEDIE E PROVERBI, porta a epigrafe l’affermazione di Chrétien de Troyes: «Chi troppo si danneggia». Una deliziosa commedia girata in stato di grazia che senza alcuna morbosità porta in scena l’acerba freschezza di un’educazione sentimentale.”

    – dal Dizionario dei film a cura di Paolo Mereghetti

     

    ATTENZIONE! Il Cinemino è un cineclub e l’ingresso in sala è riservato ai soci
    ▶ Per accedere alla prima proiezione i nuovi soci 2020 devono compilare il form (www.ilcinemino.it/tessere-2/) e attendere un giorno per l’approvazione
    ▶ I soci 2019 possono rinnovare la tessera direttamente in biglietteria senza compilare nuovamente il modulo e senza dover attendere 24 ore
    ▶ I soci 2018 possono rinnovare tessera dopo aver compilato il form (www.ilcinemino.it/tessere-2/), senza dover attendere 24 ore
    ▶ La tessera costa 5 € (gratuita per i minori), è nominale e non cedibile, ed è valida fino al 31 dicembre 2020
    ▶ Il biglietto costa 7,50 euro (intero), 5 euro (ridotto) ed è pre-acquistabile on line a link www.ilcinemino.it/ticket-on-line/ con un sovrapprezzo di 0.50 €
    ▶ Per la prima proiezione dal lunedì al venerdì (feriali) e per la prima matinée del week-end (esclusi eventi e festivi) il biglietto è ridotto per tutti
    ▶ Gli abbonamenti non possono essere usati per l’acquisto on line, quindi consigliamo di venire un po’ prima per usarli, specie in caso di proiezioni ad alto tasso di pubblico
    ▶ I lavori che siamo stati costretti a fare per la riapertura hanno modificato la scala di accesso in sala, non permettendoci più di mantenere l’ascensore. La sala, pertanto, non è al momento accessibile ai disabili 😑