CORTI DA OSCAR® – ANIMAZIONE

CORTI DA OSCAR® – ANIMAZIONE

  • v.o. sub. ita
  •  

Per il terzo anno consecutivo, Il Cinemino  presenta Corti da Oscar®, la maratona di tutti i cortometraggi in nomination nelle categorie “Live Action” e “Animazione”. Piccoli grandi film  da non perdere

I cortometraggi saranno proiettati in lingua originale con sottotitoli in italiano.

 

Elenco dei corti candidati agli Oscar® ANIMAZIONE:

Dcera (Daughter) di Daria Kashcheeva (Repubblica Ceca, 15 min, 2019)
In una stanza di ospedale, Figlia ricorda un evento della sua infanzia, quando cercò di coinvolgere Padre nel salvataggio di un uccellino ferito … Un’emozionante animazione passo uno.

Hair Love di Matthew A. Cherry, Everett Downing Jr, Bruce W. Smith (USA, 7 min, 2019)
È il turno di papà ad aiutare la figlioletta Zuri a prepararsi e quindi a sistemare i suoi amati capelli. Una storia di fiducia in se stessi e amore tra padre e figlia, per un’animazione CGI emozionante e scanzonata.

Kitbull di Rosana Sullivan (USA, 9 min, 2019)
Kitbull, ovvero l’unione speciale tra due creature: un fiero e indipendente gattino randagio e un pitbull. Insieme capiranno che cos’è l’amicizia per la prima volta. Il corto fa parte di Pixar Spark Shorts, il progetto di Pixar per sostenere i nuovi talenti dell’animazione.

Mémorable di Bruno Collet (Francia, 12 min, 2019)
Il mondo intorno al pittore Luis e alla moglie Michelle sta cambiando: intorno a loro succedono le cose più strane… Un’animazione a passo uno sul ruolo della memoria nella creazione della propria identità.

妹妹 (Sister) di Siqi Song (Cina/USA, 8 min, 2018)
Un uomo, ora residente negli Stati Uniti, torna con la memoria alla sua infanzia in Cina, negli anni 90, quando la vita scorreva verso l’età adulta, scandita dalla fastidiosa sorellina. Come sarebbe la sua vita se le cose fossero andate diversamente? Un bianco e nero strappalacrime.

La maratona “Animazione” sarà arricchita da un’ulteriore selezione dei migliori corti animati dell’anno scelti da Shorts TV :

The Bird and the Whale di Carol Freeman (Irlanda, 7 min),

Horse Piste di Léo Brunel, Loris Cavalier, Camille Jalabert, Oscar Malet (Francia, 6 min),

Henrietta Bulkowski di Rachel Johnson (USA, 16 min),

Maestro di Florian Babikian, Victor Caire, Théophile Dufresne, Gabriel Grapperon, Lucas Navarro (Francia, 2 min)

 

ATTENZIONE! Il Cinemino è un cineclub e l’ingresso in sala è riservato ai soci
Per accedere alla proiezione è necessario richiedere la tessera compilando il form al seguente link almeno un giorno prima del suo primo utilizzo: www.ilcinemino.it/tessere-2/
Anche i soci 2018 devono compilare il form on line, ma senza dover attendere un giorno per l’approvazione www.ilcinemino.it/tessere-2/
La tessera costa 5 € (gratuita per i minori), è nominale e non cedibile, ed è valida fino al 31 dicembre 202o
Il biglietto costa 7,50 euro (intero), 5 euro (ridotto) ed è pre-acquistabile on line a link www.ilcinemino.it/ticket-on-line/ con un sovrapprezzo di 0.50 €
Il biglietto per il primo spettacolo del giorno costa sempre 5 euro, per tutti
Gli abbonamenti non possono essere usati per l’acquisto on line, quindi consigliamo di venire un po’ prima per usarli, specie in caso di proiezioni ad alto tasso di pubblico
I lavori che siamo stati costretti a fare per la riapertura hanno modificato la scala di accesso in sala, non permettendoci più di mantenere l’ascensore. La sala, pertanto, non è al momento accessibile ai disabili

  • In collaborazione con:Teatro Franco Parenti