Makoto

Makoto

  • 30 min.
  • ITA
  •  

Nelle Dolomiti, chiamate ‘I Monti Pallidi’ dai nostri avi, un padre di famiglia organizza un ritiro dove le pratiche dello yoga si intrecciano alle preghiere cristiane, dove non chiede a se stesso di raggiungere una perfezione fisica o mentale, ma dove accoglie le pulsioni più intime della ricerca più antica dell’uomo, la spinta verso l’Assoluto. Lì, chiamato ad essere ‘né torrente né roccia’, può finalmente vivere ciò che è, senza pressioni interne o esterne. Makoto, elogio della semplicità, è una testimonianza di come chiunque può a suo modo, nel rispetto della propria cultura e tuttavia aperto verso tecniche venute da lontano, sperimentare il desiderio di trascendenza che abita ogni essere umano. Trascendenza che si contrappone ad apparenza, ad abilità tecnica, ad immagine: qui il ‘protagonista’ si fonde nella Natura che lo avvolge e ne percepisce il supporto, in quel dialogo proprio di ogni mistica dove l’infinitamente piccolo scopre la propria grandezza scomparendo.

Francesco De Nigris: “Lo scorso anno ho girato con un amico regista, Antonio Ballauri, un film di 30 minuti sullo yoga ad alta quota, in una piccola baita delle Dolomiti che ci hanno gentilmente prestato le Regole d’Ampezzo. L’intento era quello di vivere una settimana in un posto che chiunque avrebbe potuto raggiungere, eseguendo pratiche facili, con posture assolutamente accessibili, non circensi, che qualunque persona avrebbe saputo felicemente svolgere. Io credo che sia importante presentare, tra le tante e più rinomate declinazioni dello yoga, una forma semplice, profonda, accessibile a tutti, spirituale perché vicina al nucleo delle persone, così intimo e nascosto, così connesso alla loro storia e alla loro origine che non ha bisogno della conoscenza dei chakra per portare l’individuo nel suo personale non-conosciuto. E questo abbiamo cercato di rappresentare nel breve documentario girato in una montagna italianissima – un invito alla semplicità”.

  • Regia:Francesco De Nigris, Antonio Ballauri
  • Formato:DVD
  • INGRESSO LIBERO (con tessera associativa)