Il bel matrimonio | Omaggio a Rohmer 10/100

lun 27 Gen 🐶🌍16:20

Il bel matrimonio | Omaggio a Rohmer 10/100

Le Beau Mariage

  • 97 min.
  • Commedia
  • 1982 (Francia)

Il 2020 è l’anno di Éric Rohmer: ricorrono infatti 10 anni dalla sua morte e 100 dalla sua nascita. E cosa c’è di più parisienne di un Rohmer il sabato mattina? Proietteremo 11 film del grande Maestro francese, tra i più importanti esponenti della Nouvelle Vague, inaugurando il nostro omaggio l’11 gennaio, a dieci anni dalla morte del Maestro, e chiudendolo il 21 marzo, a cent’anni esatti dalla sua nascita.

I titoli in programma il sabato mattina alle 10.45 (con una replica nel corso della settimana) sono:

11/1 La Marchesa Von…
18/1 La moglie dell’aviatore
25/1 Il bel matrimonio
1/2 Pauline alla spiaggia
8/2 Le notti della luna piena
15/2 Il raggio verde
22/2 L’amico della mia amica
29/2 Racconto di primavera
7/3 Racconto d’inverno
14/3 Racconto d’estate
  • Regia:Eric Rohmer
  • Interpreti:Béatrice Romand, André Dussollier, Féodor Atkine, Arielle Dombasle, Huguette Faget, Thamila Mezbah, Sophie Renoir, Hervé Duhamel, Pascal Gregory, Virgine Thevenet, Denise Bailly, Vincent Gauthier, Anne Mercier, Catherine Rethi, Patrick Lambert
  • Musiche:Simon Des Innocents, Roman Girre
  • Fotografia:Bernard Lutic
  • Montaggio:Cécile Decugis
  • Produzione:MARGARET MENEGOZ PER LES FILMS DU LOSANGE, LES FILMS DU CARROSSE
  • Distributore:BIM Distribuzione
  • “Il bel matrimonio” è il secondo capitolo della serie in sei parti Commedie e proverbi (Comédies et proverbes). Segue La moglie dell’aviatore e precede Pauline alla spiaggia.

    Sabine è l’amante di un uomo sposato, ma questo rapporto che si trascina stancamente non la soddisfa più. Comincia a pensare ad un matrimonio regolare e duraturo e arriva ad annunciare ad amici e conoscenti che presto si sposerà. A dire il vero, il marito non l’ha ancora trovato, ma il problema appare secondario, essendo ormai in lei fortemente matura l’idea di convolare a nozze. La scelta cade infine su un giovane avvocato, elegante e distinto, cugino di Clarisse che glielo presenta durante un matrimonio. Per Sabine i conti stanno per tornare: si tratta solo di conoscere l’avvocato, frequentarsi un po’ e poi arriverà il sospirato matrimonio. Ma qualcosa, all’improvviso, non funziona…

    Per il Dizionario Morandini è “un piccolo film dai dialoghi infallibili, personaggi precisi, situazioni originali nella loro quotidianità che riesce a farci provar simpatia per un personaggio – la volitiva, ingenua, egocentrica Sabine – di cui ridiamo.”

     

    ATTENZIONE! Il Cinemino è un cineclub e l’ingresso in sala è riservato ai soci
    ▶ Per accedere alla proiezione è necessario richiedere la tessera compilando il form al seguente link almeno un giorno prima del suo primo utilizzo: www.ilcinemino.it/tessere-2/
    ▶ Anche i soci 2018 devono compilare il form on line, ma senza dover attendere un giorno per l’approvazione www.ilcinemino.it/tessere-2/
    ▶ La tessera costa 5 € (gratuita per i minori), è nominale e non cedibile, ed è valida fino al 31 dicembre 2020
    ▶ Il biglietto costa 7,50 euro (intero), 5 euro (ridotto) ed è pre-acquistabile on line a link www.ilcinemino.it/ticket-on-line/ con un sovrapprezzo di 0.50 €
    ▶ Per la prima proiezione dal lunedì al venerdì (feriali) e per la prima matinée del week-end (esclusi eventi e festivi) il biglietto è ridotto per tutti
    ▶ Gli abbonamenti non possono essere usati per l’acquisto on line, quindi consigliamo di venire un po’ prima per usarli, specie in caso di proiezioni ad alto tasso di pubblico
    ▶ I lavori che siamo stati costretti a fare per la riapertura hanno modificato la scala di accesso in sala, non permettendoci più di mantenere l’ascensore. La sala, pertanto, non è al momento accessibile ai disabili 😑