La storia del primo grande pentito di mafia

Mon 16 Sep 🇮🇹21:20
Wed 18 Sep 21:30 21:30

1952. Nel nordest è in corso l’istruttoria di un processo sull’omicidio di un adolescente considerato indemoniato

Mon 16 Sep 🇮🇹18:10

Due fidanzati vengono rapiti. Non volendo rivolgersi alla polizia, la sorella Ilana sonda strade alternative trovarli.

Mon 16 Sep 🐶🌍16:00

“Perché pescare avventure straordinarie quando ciò che passa sotto i nostri occhi e che succede ai più sprovveduti di noi è così pieno di una reale angoscia?” (Vittorio De Sica). Da divo brillante della commedia anni Trenta, De Sica si trasforma in maestro del cinema, tra i massimi protagonisti del neorealismo italiano. Ladri di biciclette è uno dei capolavori realizzati in coppia con Zavattini. Il quadro di miseria dell’Italia del dopoguerra è condensato magistralmente nella storia di un attacchino cui viene rubata la bicicletta, unico mezzo di sostentamento per sé e la famiglia. André Bazin lo definì “il centro ideale attorno al quale orbitano le opere degli altri grandi registi del neorealismo”. Oscar per il miglior film straniero.

Restaurato nel 2018 da Cineteca di Bologna, Compass Film e Istituto Luce Cinecittà in collaborazione con Arthur Cohn, Euro Immobilfin e Artédis presso il laboratorio L’Immagine Ritrovata

Mon 16 Sep 🐶🇮🇹14:20
Tue 17 Sep 🐶🇮🇹14:10

Corto Week End: premiazione dei cortometraggi vincitori

Mon 16 Sep 19:45

Un viaggio nella mente di Charles Manson, mandante degli omicidi che sconvolsero gli Stati Uniti nel 1969

Tue 17 Sep 🌍19:20
Wed 18 Sep 🌍18:00
Thu 19 Sep 🐶🌍15:40

Il film che De Sica definì “Un messaggio di bontà e di affetto, in un mondo che, purtroppo, di bontà e affetto vuol fare a ogni costo a meno”

Tue 17 Sep 🇮🇹21:15
Wed 18 Sep 🐶🇮🇹14:10
Thu 19 Sep 🐶🇮🇹14:00

Giovedì 19 il film sarà introdotto da Giacomo Magatti, Sustainability Manager, divulgatore e membro di Reteclima

Thu 19 Sep 21:15
  • Cinecorto
  • Cult
  • Festival
  • Incontri
  • Inedito
  • Cine-Mini
  • Doc
  • Bar
  •  🇮🇹 Doppiato ITA
  •  🌍 Sottotitolato ITA